Possiamo credere ancora nella ripresa economica del Mezzogiorno?

Qualche giorno fa, leggo su “La Repubblica” che in tredici anni, dal 2000 al 2013, l’Italia è stato il Paese che è cresciuto meno, +20,6% rispetto al +37,3% dell’area Euro a 18, addirittura meno della Grecia. Non mi stupisco, già da qualche anno sento parlare e discutere di crisi economica…. (Continua a leggere)

Condividi la pagina