Alberto ha avuto un’idea (quinta puntata)

Alberto e i suoi amici, quelli che con lui avevano fatto la scelta di trasferirsi a Monaco (Mario, Andrea, Luigi, Antonella) erano stanchi dei cieli grigi e umidi di Germania (alla quale comunque restavano grati per l’opportunità loro offerta) e pensavano di mettere a frutto l’esperienza acquisita per aprire una… (Continua a leggere)

Condividi la pagina

Alberto ha avuto un’idea (quarta puntata)

Incredibile ma vero, il dato era ufficiale! Le elezioni europee avevano decretato che l’Italia, nonostante fosse considerata il fanalino di coda dell’Europa dell’austerità e del rigore, adesso si poteva considerare la più europea delle nazioni europee. Tanto europea da fare invidia alla stessa Germania. Per non dire della Francia e… (Continua a leggere)

Condividi la pagina

Alberto ha avuto un’idea (terza puntata)

A Monaco giornalisti impietosi (e privi di senso dell’umorismo) trasmettevano al telegiornale un’altra Italia, che quasi non la riconoscevi. Alberto rimaneva stupefatto ad osservare sullo schermo quei politici italici che adesso, troppo spesso, gli apparivano ridicoli come comparse che provano allo specchio monologhi improbabili, sicuri di non essere visti. Impettiti… (Continua a leggere)

Condividi la pagina

Alberto ha avuto un’idea (seconda puntata)

Faceva freddo. Un freddo piatto, grigio, silenzioso, che avvolgeva tutte le cose. Le automobili no, quelle erano colorate (e che colori) e tanti fiori a rompere le immense teorie di cemento. Erano giunti a Monaco! Alberto quasi non ci credeva. Qualcuno finalmente si era accorto che era in grado di… (Continua a leggere)

Condividi la pagina

Alberto ha avuto un’idea

Quella notte Alberto non aveva chiuso occhio, un pensiero fisso, circolare, insistente lo aveva accompagnato sino a che le prime luci dell’alba non avevano attraversato le imposte accostate. L’idea c’era, un’idea nuova che avrebbe rivoluzionato per sempre il mondo dell’informatica, che non gli permetteva di distrarsi, di riposare, di prendere… (Continua a leggere)

Condividi la pagina